Codici di triage etnicamente orientati


Capita talvolta che a uguali patologie non corrispondano uguali codici di triage. Così ti senti telefonare dalla centrale operativa che ti passa una volta la perdita di coscienza gialla e una volta la perdita di coscienza rossa.  A volte il dolore toracico è giallo, ma a volte (da che dipenderà? Dalla concitazione della voce del parente del paziente che chiama?) è rosso e necessita l’intervento del medico. A volte però ci sono dei criteri di non facile spiegazione. Il dolore toracico per esempio: può avere un codice di triage inferiore al giallo? E’ successo per un soccorso della scorsa settimana: dolore toracico in 50enne, codice verde…via…num…campo nomadi. Centrale sei sicura? Codice verde? Al nostro arrivo una folla concitata ci aspetta all’ingresso del campo: il paziente è su una sedia, diaforetico, molto sofferente. I numerosi parenti ci chiedono di agire velocemente e ripetono che i fratelli del paziente soffrono tutti di cuore. Ossigeno, accesso venoso, pressione e via al P.S., mezz’ora e il paziente è già in emodinamica per affrontare l’angioplastica coronarica, ha un brutto infarto:salvo, ALE’. (lunedì, 03 marzo 2008)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...