Già finito con lo scandalo Pronto Soccorso a Roma?


Mi chiedevo se la stampa possa aiutarmi a far conoscere alle persone un altro servizio vittima dei tagli scriteriati alla sanità nel Lazio. Il problema è sempre quello: pare non si possa assumere(nonostante le leggi in deroga al blocco del turnover per le Regioni in grosso deficit). E così da qualche anno all’Ares 118 si è stabilito con una circolare che non è più indispensabile la figura del terzo di macchina, quello che prima si chiamava barelliere. Capita così che mentre l’autista guida l’infermiera da sola debba essere in grado di eseguire le manovre di rianimazione(ma se faccio il massaggio cardiaco, come faccio a ventilare o a posizionare un ago, o una flebo, o a monitorare l’ecg del paziente?), debba da sola trasportare il paziente psichiatrico in agitazione psicomotoria, debba insieme all’autista eseguire l’immobilizzazione del paziente che ha subito un trauma spinale senza recargli ulteriori danni(le linee guida stabiliscono che debba essere eseguita la manovra “log roll” in 4 operatori, per essere sicuri di non danneggiare la colonna vertebrale). Dimenticavo: i pazienti vengono portati da casa all’ambulanza con un presidio che si chiama telo a sei manici: si porta in 3. In 2 si può solo aspettare che arrivi, se è disponibile, una seconda ambulanza in soccorso della prima. Mi piacerebbe che pubblicaste la mia lettera, mi rendo conto che è lunga e tecnica, ma mi basterebbe anche solo che la stampa si occupasse del problema prima che ci sia qualche vittima. Ammesso che non ce ne siano già state. E’ mio dovere parlarne, secondo il Codice Deontologico degli Infermieri.  Sono a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.
Maria Luisa Canna mlcbrown64@gmail.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...